Come Wet ‘n Wild Waterworld ha superato i ricavi dei biglietti online prima della pandemia nel 2021 dopo la partnership con Catalate

Come Wet ‘n Wild Waterworld ha superato i ricavi dei biglietti online prima della pandemia nel 2021

Tutti ricordiamo il panico del marzo 2020. Le aziende chiudevano, le case si chiudevano e il futuro dell’industria dei resort e delle attrazioni era terribilmente sconosciuto. 

Mentre la primavera si avvicinava all’estate 2020, il Wet n’ Wild Waterworld doveva gestire il suo parco di Anthony, in Texas, con una capacità del 25%, un’impresa non facile per un’azienda il cui periodo principale di entrate è limitato a 5 mesi all’anno. 

Dopo un’estate impegnativa, in cui ha lottato contro le limitazioni di capacità e i mandati statali, Wet n’ Wild Waterworld ha stretto una partnership con Catalate per l’estate 2021 con 5 obiettivi principali.

Obiettivi della stagione:

  • Eguagliare o superare le entrate online del 2019.
  • Implementare un software affidabile che permettesse di vendere i biglietti online e di rendere più efficiente il processo di acquisto dei biglietti per gli ospiti. 
  • Capire come prezzare i biglietti online in modo efficace utilizzando una strategia di prezzi dinamici. 
  • Hanno la possibilità di adattare i prezzi online in base alla domanda per massimizzare le entrate online. 
  • Avere la possibilità di monitorare la disponibilità online in base alla prevendita e di adeguare le operazioni e il personale di conseguenza.
Ecommerce per le attrazioni

Le cabine sono state tra i prodotti più prenotati online nel 2021.

“Uno dei motivi principali per cui abbiamo collaborato con Catalate è stato il vantaggio di utilizzare una strategia di prezzi dinamici. Volevamo la possibilità di massimizzare le entrate nei periodi di picco e di riempire i giorni più lenti. Vedere le tendenze delle prenotazioni e poter regolare al volo la nostra strategia di prezzi online è un grande vantaggio per noi”, ha dichiarato Chandra Edwards, presidente di Wet ‘n Wild Waterworld. 

Per tutta l’estate Wet ‘n Wild ha collaborato con il team di analisi di Catalatee con l’account manager per adattare la strategia dei prezzi in base alle tendenze delle prenotazioni pre-acquisto. Grazie a questa nuova strategia di prezzi e alla domanda operativa, il parco acquatico ha raggiunto l’obiettivo di superare le vendite online del 2019, con un aumento del 411%!

Ecommerce per le aziende di biglietteria

Il parco acquatico ha superato l’obiettivo di vendita online utilizzando la piattaforma di e-commerce e la strategia di prezzi dinamici di Catalate.

Anche la possibilità di accedere alla reportistica sull’andamento delle prenotazioni e sulla domanda specifica per data, una funzione che non avevano con il precedente partner software per l’e-commerce, è stata una svolta per il team del parco acquatico. “Poter accedere al dashboard, vedere l’andamento delle prenotazioni e anticipare la domanda è stato estremamente utile non solo per la nostra strategia di pricing dei biglietti, ma anche per pianificare il personale e le altre esigenze operative”, ha detto Edwards. 

Quindi, se vi state chiedendo: la mia attività tornerà mai ai numeri precedenti alla pandemia? Con il giusto partner per i prezzi e l’e-commerce, tutto è possibile. Per saperne di più su come Catalate può aiutare la vostra azienda, dalla strategia dei prezzi all’assistenza completa, richiedete una demo o inviateci un’e-mail a partners@catalate.com

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimanete aggiornati sulle nostre nuove funzionalità, sugli ultimi post del blog e sulle tendenze del settore.